Siamo condannati ad amarci. Oppure a farci solo danno tutto il tempo, l'un l'altro, come imbecilli.

martedì 19 ottobre 2010

Il Mostro Giuridico (o ano/malìa)

Casini: "Anomalia, ma l'anomalia italiana giustifica una soluzione sui generis". Quale "anomalia italiana"? quella per cui si accetta universalmente che la corruzione ispiri la vita pubblica? (e privata).
Cavoli, Pilato era un dilettante.
"..quindi non metteremo veti perché nostra intenzione è dare un segnale di stabilità e tentare di rimuovere il macigno dei processi del premier una volta per tutte".

Approvato dalla Commissione Affari Costituzionali l'emendamento al lodo Alfano, per cui ''i processi nei confronti del Presidente della Repubblica o del Presidente del Consiglio, anche relativi a fatti antecedenti l'assunzione della carica, possono essere sospesi con deliberazione parlamentare".

E l'ala finiana che doveva difendere la correttezza in campo giuridico? No comment... tranne che, forse, questo partoritore di mostruosità antidemocratiche si dovrebbe chiamare Commissione Affari Incostituzionali e ratifica anomalie italiane.

3 commenti:

  1. Qui a Berlusconia tutto è lecito e concesso, ma non a tutti ovviamente! :D

    RispondiElimina
  2. Morale della favola... inFINIcchiati di nuovo!

    RispondiElimina
  3. ... e sempre nei CASINI!

    RispondiElimina